progetto wepas

WIND ENERGY PROPULSION AID FOR SHIPS

il progetto

L'opportunità per una crescita sostenibile

Descrizione

Il progetto è finalizzato a sviluppare un modulo innovativo, il WSM (Wing Sail Module), che sfrutta l’energia del vento per ridurre i consumi di combustibili fossili per la propulsione delle navi. Il modulo WSM è costituito da un’ala rigida abbattibile che può essere utilizzata a bordo di diversi tipi di navi in maniera modulare, cioè in più unità a seconda della tipologia di nave. Il risultato atteso è la riduzione dell’impatto ambientale e dei costi operativi dei trasporti marittimi.

Obiettivo

Il progetto ha come obiettivo industriale la validazione di una tecnologia per la propulsione navale assistita dal vento (WASP) tramite la valutazione in ambiente operativo del WSM, che sfrutta l’energia del vento per ridurre la spinta sulle eliche delle navi in modo da ridurre i consumi di olio combustibile per la propulsione.

Risultati

Il risultato atteso è la riduzione dell’impatto ambientale, emissioni di gas serra e di altri inquinanti prodotti dalle navi, in modo da promuovere un sistema di trasporto marittimo ecologicamente sostenibile e con ridotti costi operativi.

News

Gli ultimi aggiornamenti

Imbarco a bordo della GNV Bridge

Il prototipo del Wing Sail Module è appena stato installato a bordo della nuova RoRo “GNV Bridge” presso l’Arsenale Triestino San Marco.
Si svolgeranno in settimana i test specifici per il collaudo prima della partenza della nave per i sea trials.

Leggi Tutto »

International Windship Association

Contatti

Capofila di Progetto
Naos Ship & Boat Design s.r.l.
Via Gioacchino Murat, 16 - 34123 - Trieste (TS)
Referente: Roberto Prever
Phone: +39 040 411 241
partners

Imprese ed enti coinvolti nel progetto